B&B a Atri: Rifugio del falco
ABRUZZO - Teramo

ATRI CITTA' D'ARTE D'ABRUZZO Vive una regione in Italia, il cui nome evoca il sapore del vino e dell'olio. Esiste una terra in Abruzzo, le cui radici.. ATRI CITTA' D'ARTE D'ABRUZZO Vive una regione in Italia, il cui nome evoca il sapore del vino e dell'olio. Esiste una terra in Abruzzo, le cui radici affondano nella storia più antica. Prospera un'Oasi nelle Terre del Cerrano, che falchi e poiane hanno eletto a loro stabile dimora. Atri, Città d'Arte ricca di fascino e di cultura, conosciuta per il magnifico teatro, il fiorente artigianato, la pregiata gastronomia, con i suoi edifici testimoni di illustri epoche passate, domina dall'alto della sua posizione (mt 400) questa landa d'Abruzzo abitata da genti ospitali e cortesi. Non era raro infatti che viandanti e pellegrini trovassero accoglienza in uno dei casolari che costellano il verde paesaggio. E il ripercorrere quella stradina bianca che serpeggia tra le colline, pare ci faccia rivivere l'esperienza di quei lontani viandanti, mentre ci conduce all'Azienda agri-biologica del "Rifugio del Falco" IL BED AND BREAKFAST. Oasi incastonata nella campagna caratterizzata dai calanchi, il Rifugio di Daria Seri circondato da frutteti e oliveti a coltura biologica, accoglie gli ospiti in una atmosfera che favorisce scansioni di tempo più a misura d'uomo. Nel suo paradiso Daria si divide tra le attività di insegnante di pianoforte e di imprenditrice agricola sensibile ai temi legati alla riscoperta e alla valorizzazione dei prodotti tipici. Adesso... rilassatevi, immaginate di trovarvi in questo scorcio d'Abruzzo e catturate le sensazioni, mentre lo sguardo scorre dal "verdeggiante Adriatico", che a poca distanza dal "Rifugio" offre le attrattive del rinomato litorale, al maestoso scenario del massiccio del Gran Sasso, sulle morbide linee di colli e di lussureggianti fossi che promettono affascinanti e istruttive escursioni. Alla luce del dolce crepuscolo che irradia le rigogliose fronde degli alberi e delle piante, presenti in cosà gran varietà presso acquitrini e rivoli, l'attenzione si desta al fremito d'ali quando in quest'ora fanno ritorno gli uccelli, volteggiando tra i rami, al luogo scelto per la notte. Allora, le emozioni s'imprimeranno indelebilmente nella mente e nel cuore. Oggigiorno è arduo tenere dietro ai ritmi della vita moderna, e in città dopo certe giornate particolarmente calde e afose, neanche la notte riesce a portare il meritato riposo. Al Rifugio del Falco tutti possono godere di un sonno ristoratore anche al culmine dell'estate, nel fresco naturale delle camere da letto, che favorite dall'ombra diurna di pini decennali offrono l'opportunità di trascorrere placidamente le ore libere dedicandosi ai propri interessi. LA COLAZIONE PRODOTTI TIPICI E BIOLOGICI Il risveglio poi si rivelerà una gioia anche per i palati più esigenti che potranno deliziarsi gustando ricche e sostanziose colazioni a base di esclusive prelibatezze tra cui spiccano le pesche in panna acida con pioggia di mosto, i crostini di pane cotto in casa con burro alle erbette e la zuppa di prugne alla cannella con cialde. Inoltre, per l'originale disposizione della cascina di Daria, è da rimarcare l'idea che, cosà semplicemente, forse ancora in veste da notte, è possibile accedere dalla stanza da letto al porticato attraverso una porta-finestra; e qui rifocillarsi ammirando il paesaggio che fa capolino fra gli impalpabili veli dei tendaggi, mentre la prima luce del giorno manda i suoi bagliori sui salottini in bambù e ferro battuto, sui succulenti grappoli di ciliege e sui fasci verdi e bianchi di fresche calle riprodotte sulle tappezzerie, in un'autentica apoteosi di benessere. L'AZIENDA AGRICOLA BIODINAMICA E al termine della giornata, piena di attraenti attività ricreative (e per chi ne fosse interessato ricordiamo i corsi di cucina, botanica, arte e musica), come non accogliere l'invito della padrona di casa per un barbecue di pesce o carne, potendo disporre dell'annessa cantina fornita della vasta e più ricercata produzione vinicola abruzzese! Daria, mette particolare cura nella confezione dei prodotti che coltiva, quali: olio extravergine d'oliva, olio extravergine d'oliva al limone, vini biologici: Montepulciano d'Abruzzo (Rigogolo ) e Trebbiano d'Abruzzo (Upupa), acqua dei frutti dimenticati (decotto di frutti antichi d'autunno quali nespole, mele cotogne, giuggiole, sorbe etc ricche di proprietà depurative diuretiche e dietetiche, frutta fresca (prugne, mele, fichi, ciliege, caki, nespole). La stessa grazia ed eleganza hanno le confezioni in vendita dei prodotti del marchio OROVERDE D'ABRUZZO (di G.Amelii) (pecorino di Atri e pecorino di Sant'Eufemia a Majella; marmellate biologiche di frutti di bosco lamponi-more-mirtilli-ribes di mele renette e mele cotogne, di uva Montepulciano, di fichi; formaggio caprino della majella; miele d'Abruzzo di acacia, millefiori, ciliegie, sulla; farine varie; salumi del Gran Sasso; legumi della Marsica. Per le confezioni vengono utilizzati materiali ecologici come carte fatte a mano, cesti, corde di canapa e vetro. Non meno interesse suscitano i suoi pezzi d'arredamento, ispirati a forme naturali, realizzati attraverso l'accostamento di rami, fiori e foglie, radici e semi con dipinti su cotone, lino e seta in tecnica batik, da dove scaturiscono sà parà , paralumi e complementi in genere che portano il marchio di famiglia SERIARTE. Giancarlo Amelii

INDIRIZZO:
C.da Montagnola 10
64032 - Atri (TE)
Telefono: 3381558115
Altro numero: 085-4491248
Fax: 085 4491248
Sito Web: -
Специалисты AdvanceSite понимают поисковые системы: их ограничения и требования: продвижение сайта заказать раскрутку, seo-оптимизация сайта amiro данный движок достаточно функционален, на нем создано немало корректно работающих интернет-магазинов, интерфейс, правда, понятен не с первого взгляда, но разобраться в нем вполне можно.